Ancitel portale
sp2con
 
 
   Stampa
   Preferiti
   Condividi
 Segnala
 
 
GLI ENTI PARTECIPANTI

 
 
Comune di Firenze
Firenze è l'Ente Capofila del raggruppamento ed è tra gli ispiratori del Progetto PEOPLE (primo bando e-Government). I servizi sono erogati in collaborazione con Linea Comune, azienda informatica controllata dallo stesso Comune di Firenze e dalla Provincia di Firenze, che svolge il ruolo di Centro Servizi per il Capoluogo toscano e per una serie di comuni della provincia.
 
 
Comune di Falconara Marittima
Il Comune di Falconara M.ma, già coinvolto nel Progetto PEOPLE, si propone all’interno del raggruppamento come ente pilota nel dispiegamento della piattaforma evolutiva People e dei relativi servizi. I servizi on line erogati dall'Ente sono curati dal Servizio Informativo Comunale. 
 
 
Comune di Genova
All'interno del raggruppamento, per l'esperienza già maturata nel primo Progetto PEOPLE in cui ha recitato un ruolo di primo piano, Genova si propone quale Tutor per il dispiegamento presso altri enti di servizi già erogati sul proprio territorio. I servizi on line del Comune di Genova sono curati dalla Direzione Sistemi Informativi.
 
 
Comune di Milano
Unico tra gli enti del raggruppamento a non aver preso parte al Progetto PEOPLE, Milano riusa l'infrastruttura People ed utilizza il modello di soluzione verticale "Autorizzazioni e Concessioni" per la configurazione di alcuni servizi on line erogati attraverso il Portale web istituzionale e curati dai propri Sistemi Informativi. Concorre come gli altri enti del raggruppamento alla validazione della evoluzione dell'architettura People.
 
 
Comune di Paderno Dugnano
Ha aderito alla prima fase di attuazione dell’e-Government, nell’ambito della quale ha completato l’acquisizione della piattaforma e dei servizi orizzontali. I servizi verticali erogati on line dall'Ente sono curati dai propri Servizi Informativi che nell'ambito del progetto SP2CON si propongono l'integrazione della nuova architettura People in vista dello sviluppo di ulteriori servizi.
 

 
Comune di Pesaro
La piattafroma PEOPLE in uso è in hosting su server del CST della Provincia di Pesaro e Urbino e il know how fa capo ad un gruppo di lavoro che coinvolge risorse umane sia del Comune di Pesaro che della Provincia. Attraverso la piattaforma di autenticazione fornita dalla Regione Marche, compatibile CIE e CNS e CRS (Carta Raffaello), Pesaro ha integrato servizi evoluti puntando sulla Scuola, sui Pagamenti e sul SUAP.

 
 
Comune di Vigevano
Vigevano eroga i suoi servizi autonomamente tramite il Sistema Informativo Comunale (S.I.C.), con risultati che l'hanno posta all’avanguardia nella Regione Lombardia per quanto riguarda le statistiche di accesso dei cittadini ai servizi pubblici (CIE, CNS, CRS). L'Ente, attraverso l'integrazione dell'evoluzione People con il proprio sistema di banche dati, punta a mettere in rete il maggior numero di servizi comunali con un ulteriore passo avanti sul versante del mobile.
 
 
Associazione nazionale dei comuni italiani
L'ANCI non è formalmente parte del raggruppamento proponente ma assume un ruolo centrale quale promotore dell'iniziativa di cui ha curato la progettazione preliminare ed esecutiva e il management complessivo. ANCI, coerentemente con la sua mission, si candida in un più ampio orizzonte temporale quale soggetto che, garantendo gli interessi dei comuni, curi il coordinamento di una cabina di regia nazionale per i processi di riuso People e in particolare per le evoluzioni prodotte in ambito SP2CON.